Preparazione del disco per salvataggio dati su Windows 10

Preparazione del disco per salvataggio dati su Windows 10

Backup Windows 10 Varese

Backup Windows 10 Varese: Ipotizziamo di dover preparare il nostro computer per il salvataggio dati è indispensabile sapere  quale disco riservare per i nostri dati e come preparare il nostro disco ad accogliere i nostri dati. Vi espongo i passaggi fondamentali per fare questo, che poi verranno elencati per una migliore chiarezza e corredati di immagini con altrettante didascalie di spiegazione.

Partiamo dall’acquistare un disco di almeno 2 TeraByte, ovvero 2000 GigaByte che dovrebbe avere il posto per gli attuali sistemi circolanti sul pianeta.

Un disco da 2 teraByte è in grado di ospitare il salvataggio dati che definisco in chiaro e l’immagine di sistema. Comprato nuovo la maggioranza di loro sono funzionanti ma non è detto che questo sia vero.

Allora partiamo a distruggere i dati di un disco e formattarlo per renderlo operativo per il nostro sistema windows.

Prima operazione da fare è collegare al sistema il nostro disco USB.

Premessa: Dato che faccio il video su situazioni reali utilizzerò altri dischi da distruggere perchè non ho intenzione di mostrare come perdere i miei dati, per cui nelle varie immagini potrete notare situazioni diverse ma ugualmente esemplificative.

Start – Gestione Disco ci permette di vedere i dischi collegati al nostro computer, in esso ci sono elencati i dischi SATA e USB che colleghiamo e ci permette di gestirli. A noi interessa identificarli per poter operare sul disco giusto. Il disco di cui vogliamo copia è il disco definito Disco 0:

Disco 0

Disco 0

Il disco che comprende il disco C:\ del nostro windows.

Gestione disco disco C

Gestione disco disco C

All’interno del disco 0 vi è la partizione del nostro disco C:\ creata automaticamente da windows in fase di installazione del sistema.

Quando parleremo di Immagine di Sistema andiamo a copiare tutte le informazioni per poter ripristinare tutto il disco 0 su altro sistema o sullo stesso sistema in caso di sostituzione di harddisk per rottura o altri casi.

Quando parliamo di salvataggio dati riguardano parte dei dati contenuti nel disco C:\, e le eventuali sottocartelle.

Sicuramente il nostro disco di destinazione sarà un disco differente dal disco 0, che su un portatile come questo è sicuramente il primo disco sata collegato e collegabile, su un sistema desktop questa situazione potrebbe non essere rispettate, ma con il pulsante Esplora e conoscendo la logica di installazione di windows sappiamo che il disco C:\ è nella maggioranza dei casi il disco principale della versione di windows che stiamo usando.

Identifico il disco 2 come disco di destinazione del mio salvataggio dati. Sia per creare un immagine di sistema che per il salvataggio delle cartelle utente.

Ma vediamo nello specifico che tipo di operazioni possiamo fare per preparare un qualsiasi disco ad ospitare i nostri dati.

Elimina Volume

elimina volume

elimina volume

Eliminare il volume significa eliminare la partizione. Nel disco 0 sono state create partizioni standard di windows. Se non ci fosse nessuna partizione il volume andrebbe ad occupare tutto lo spazio possibile occupabile.

Ecco che ci vogliamo ritrovare in questa condizione con il nostro volume, con il nostro harddisk, in modo da avere un disco da 2 TeraByte di cui possiamo occupare tutti i 2 terabyte liberi. Nel nostro eventuale disco di destinazione eliminiamo tutti i volumi presenti ed installiamo un solo volume che occuperà tutta l’ampiezza possibile del disco. Come potete vedere dall’immagine che vi presento, ci vogliamo ritrovare nella situazione o del disco 1 o del disco 2. Prendiamo di riferimento il disco 2 che ha ampiezza di 2 terabyte.

Disco 0 Disco 1 e Disco 2

Disco 0 Disco 1 e Disco 2

 

 

Elimina Partizione

elimina partizione

elimina partizione

Il disco potrebbe avere anche una partizione, che possiamo eliminare sempre se stiamo parlando di un disco nuovo vergine e senza dati.

Creazione guidata nuovo volume semplice

Creazione guidata nuovo volume semplice

Specifica dimensioni

Specifica dimensioni

La finestra specifica la dimensione volume: Questa è l’operazione che ci permette di assegnare l’ampiezza massima del disco.

Assegna unità

Assegna unità

Formatta Partizione Backup Windows 10 Varese

Formatta Partizione

Riepilogo e fine Backup Windows 10 Varese

Riepilogo e fine

In caso di supporto per Backup Windows 10 Varese sono disponibile a Varese  e provincia o su supporto remoto con connessione remota.

Siete pronti per la  procedura automatica di salvataggio dati di windows 10 su disco USB


No comments found. InviaScrivi o CommentaCommento